La nostra storia

​​​​​

La nostra storia si distingue per un impegno nelle innovazioni a tutto vantaggio dei nostri clienti: le loro esigenze concrete hanno la priorità rispetto ai nostri successi tecnici.

La "tecnologia per la tecnologia" non fa parte della logica di AMD. Il nostro fondatore, Jerry Sanders, ha sempre sostenuto che: "I clienti vengono per primi, in ogni singola fase delle attività dell'azienda".

Crediamo che la storia della nostra azienda, durata oltre quarant'anni, ne sia un esempio eclatante.

2013

  • La tecnologia di AMD è dentro le principali console di gioco e i più importanti sistemi d'intrattenimento domestico di nuova generazione: la Xbox One di Microsoft, la PS4™ di Sony e la Wii U di Nintendo.
  • Abbiamo introdotto le soluzioni grafiche desktop e laptop più veloci del mondo, per i patiti di gaming che vogliono PC sempre al top2,3.
  • Apple® ha annunciato il suo Mac Pro radicalmente rinnovato che integrerà le doppie schede grafiche AMD FirePro™, migliorando le prestazioni grafiche e, in generale, tutte le prestazioni di calcolo del sistema Apple di fascia alta, per offrire la massima potenza anche ai creatori più esigenti di contenuti digitali.
  • Abbiamo lanciato i processori AMD Opteron™ X-Series, i processori per i server x86 Small-Core ad altissime prestazioni4.

2012

  • AMD è stata la prima azienda del mondo ad annunciare il futuro sviluppo di processori basati sulla tecnologia ARM® a 64 bit accanto ai processori x86 destinati a diversi mercati, a partire dai server per datacenter e dai processori embedded.​
  • Abbiamo annunciato un contratto definitivo per l'acquisizione di SeaMicro, leader all'avanguardia nelle soluzioni microserver a basso consumo e ampia larghezza di banda. La tecnologia dei server AMD, unita con la tecnologia di SeaMicro, offre ai clienti una gamma di processori e piattaforme in grado di ridurre sensibilmente la complessità dei datacenter, i costi e i consumi di energia, migliorando al contempo le performance.
  • È diventata membro fondatore della Heterogeneous System Architecture (HSA) Foundation accanto ad ARM, Imagination Technologies, MediaTek Inc., Qualcomm, Samsung e Texas Instruments. La HSA Foundation è un consorzio senza scopo di lucro di vendor SoC IP, OEM, istituzioni accademiche, OSV e ISV il cui obiettivo è agevolare agli sviluppatori la programmazione del computing parallelo.
  • Ha annunciato una collaborazione, la prima nel settore, per ampliare la tecnologia di sicurezza ARM® TrustZone® integrandola nelle offerte AMD basate su x86. La tecnologia di sicurezza TrustZone consente transazioni online sicure tramite dispositivi portatili, tablet, PC e server connessi a Internet.
  • Rockwell Collins, un leader in comunicazioni innovative e sistemi avionici per le industrie della difesa ed aerospaziale, ha scelto il processore grafico embedded AMD Radeon™ E2400 per fornire ai piloti immagini dettagliate in 3D che durante il volo migliorano la visibilità di terreno, ostacoli e piste.
  • Ha annunciato la nuova piattaforma AMD Embedded G-Series A, a basso consumo, che offre l'equilibrio ideale tra prestazioni, efficienza energetica e costo per le applicazioni embedded più potenti.
  • Ha lanciato la scheda grafica più veloce e più versatile del mondo, l'AMD Radeon™ HD 7970 GHz Edition, per giochi di classe mondiale a massime risoluzioni.
  • Ha lanciato la prima AMD FirePro™ APU per una piattaforma di calcolo grafico integrata per workflow CAD, Media ed Entertainment, che OEM e integratori di workstation hanno potuto utilizzare come base per progettare e realizzare potenti configurazioni di workstation desktop di fascia base e di valore imbattibile.
  • Ha introdotto il "Surround Computing" in occasione di Hot Chips – la vision per la prossima generazione di computing, con risultati notevoli sia per i client che per i server.
  • Ha inaugurato una nuova generazione di APU e SoC, inclusi i primi SoC x86 quad-core del settore. I nuovi prodotti offrono mobilità a basso consumo e batterie a lunga durata, con prestazioni grafiche e di calcolo eccezionali.
  • Ha orgogliosamente aggiunto VIZIO alla sua lista di clienti OEM tramite l'introduzione degli innovativi prodotti con tecnologia AMD che integrano PC tablet con APU, notebook ultra-thin ad alte performance e un sistema all-in-one.
  • Ha presentato il processore tablet AMD Z-60 APU per i tablet Windows® 8. Ad oggi la Z-60 è l'APU di AMD a più basso consumo, con fino a otto ore di durata della batteria navigando su Web e fino a sei ore per la riproduzione di video HD1.
  • Ha lanciato una linea completa di prodotti AMD Radeon™ HD 7000M Series di nuova generazione per esperienze di gioco superlative in mobilità.
  • Ha annunciato SeaMicro SM15000, per il massimo di efficienza energetica, densità e larghezza di banda, con riduzione incredibile del CAPEX e OPEX associati all'implementazione e gestione dei server.
  • Ha fornito una gamma completa GPU di classe server e workstation abilitate con l'architettura Graphics Core Next: AMD FirePro™ W9000, AMD FirePro W8000, AMD FirePro W7000, AMD FirePro W5000, AMD FirePro S10000, AMD FirePro S9000, AMD FirePro S7000 e AMD FirePro W600, nonché i tre processori grafici AMD FirePro™ per workstation di fascia mobile che rispondono alle esigenze dei grafici professionisti che non si fermano mai.

2011

  • AMD lancia la famiglia di APU AMD Fusion composta da una CPU e una GPU potenti su un singolo, probabilmente il più grande avanzamento nel settore processori sin dall'introduzione dell'architettura x86, oltre quarant'anni fa. Nel secondo trimestre, AMD ha distribuito oltre 12 milioni di APU.
  • Le APU AMD si sono aggiudicate oltre 300 premi al design assegnati da importanti produttori di PC, inclusi Acer, Asus, Dell, HP, Lenovo, Samsung, Sony e Toshiba.
  • AMD mostra la CPU più veloce del mondo all'AMD Fusion Zone. La dimostrazione da record della velocità del processore (che risiede nell'AMD FX CPU) segnala notevoli miglioramenti nelle prestazioni per la nuova architettura multi-core AMD “Bulldozer”. L'AMD FX CPU, che supera il Guinness World Record, è una chiara dimostrazione dei vantaggi prestazionali della nuova architettura multi-core AMD ‘Bulldozer, che sarà la base delle future APU con potenza di calcolo x86.
  • AMD lancia la prima APU del mondo per i sistemi embedded con la piattaforma Embedded G-Series che al suo lancio vanta un numero record di partner embedded, inclusi Fujitsu, Kontron, Quixant e Congatec.
  • AMD nomina Rory Read nuovo Presidente e CEO. Con oltre 28 anni di esperienza, è un leader esperto con alle spalle una serie di successi ottenuti in ambito di trasformazioni e crescita dei profitti.
  • AMD presenta la sua tecnologia grafica mobile di nuova generazione, AMD Radeon™ HD 6000M Series, appena prima dell'aggiornamento della linea Macbook Pro di Apple, con le schede grafiche AMD Radeon™ HD 6490M e HD 6750M incluse nei modelli da 15 e 17 pollici.
  • AMD propone nuove soluzioni di grafica professionale con capacità avanzate di visualizzazione, le schede grafiche AMD FirePro™ 2270 e ATI FirePro™ V5800 DVI, sviluppate per i professionisti dei settori medicale, finanziario, del design ed engineering che hanno necessità di eseguire simultaneamente diverse applicazioni dalla grafica complessa.
  • AMD arricchisce la famiglia di AMD Opteron 6100 Series introducendo cinque nuovi modelli di processore con design nuovo o aggiornato da Acer, Cray, Dell, HP, SGI ed altri, per offrire più scelta ai suoi clienti, offrendo il numero di core, la capacità di memoria e il valore che desiderano.
  • AMD consolida la sua superiorità nel mercato della grafica lanciando le schede grafiche AMD Radeon™ HD 6800 e HD 6900 Series.
  • AMD lancia la scheda grafica separata più veloce del mondo, l'AMD Radeon™ HD 6990.
  • Le AMD Fusion APU si aggiudicano il 2011 Best Choice of Computex Taipei Award.
  • AMD mette alla prova “Trinity”, l'APU per notebook mainstream dell'azienda per il 2012 con consumi meno che dimezzati rispetto all'APU a minor consumo che esista, l'APU “Llano” a 35 watt.
  • AMD presenta la sua nuova piattaforma tablet HD, i chipset AMD 9-Series e la Fusion APU Roadmap & Vision Technology al Computex.
  • AMD organizza il primo Fusion Developer Summit annuale. Partecipano all'inaugurazione oltre 700 sviluppatori ed esecutivi del settore PC, per conoscere la roadmap della Fusion System Architecture (FSA) e le specifiche caratteristiche di design dei futuri prodotti AMD.
  • AMD lascia il segno all'Electronic Entertainment Expo (E3), rilanciando il suo brand FX per i patiti del PC e gli aficionado dell'intrattenimento in HD, annunciando l'inserimento della scheda grafica AMD nella Nintendo Wii-U. La Wii-U è la terza console Nintendo successiva che integra una scheda grafica AMD.
  • Nel secondo anno del programma Gaming Evolved, AMD conta più gaming partner che mai, abilitando AMD Eyefinity e AMD HD3D in titoli come Eidos-Montreal’s ‘Deus Ex: Human Revolution”, Bioware’s “Dragon Age II”, Creative Assembly’s “SHOGUN 2: Total War“ e Codemasters’ “DiRT 3”.

2010

  • AMD annuncia la piattaforma AMD Opteron™ 4000 Series, la prima vera piattaforma per server sviluppata sin dall'inizio per rispondere alle necessità del cloud, dell'hyperscale e dei datacenter per le PMI.
  • AMD presenta gli acceleratori di calcolo AMD FireStream™ 9350 e 9370 GPU, con una potenza di calcolo fino a 2,64 TFLOPS per i mercati commerciali e di ricerca scientifica ed accademica.
  • AMD tiene la prima dimostrazione pubblica di un processore AMD Fusion al Computex 2010.
  • AMD lancia l'AMD Fusion Fund, un programma di investimento nelle aziende che lavorano alle soluzioni software abilitate dalla futura famiglia di prodotti APU (Accelerated Processing Unit) AMD Fusion™, a dimostrazione dell'impegno di AMD nell'ecosistema del software Fusion.
  • AMD presenta un aggiornamento completo delle sue piattaforme desktop e notebook basate sulla Tecnologia VISION e destinate ai clienti commerciali e di fascia consumer, con prestazioni migliorate e durata della batteria prolungata ed annuncia un supporto OEM al top per la qualità, al top per la quantità.
  • AMD introduce il processore desktop più veloce e più flessibile che mai: l'AMD Phenom™ II X6 1090T Black Edition, il suo primo processore a sei core con integrata la nuova tecnologia Turbo CORE per software di produttività e giochi ancora più complessi.
  • AMD presenta la piattaforma AMD Opteron™ 6000 Series, con il primo processore x86 a 8 e 12 core per il mercato dei server di valore 4P e dei server 2P per ampio volume, progettata per offrire prestazioni specifiche in base ai workload, basso consumo e un elevato valore globale.
  • AMD annuncia che il governo dell'Ontario concederà ad AMD Canada una sovvenzione quinquennale del valore di 56,4 milioni di dollari canadesi (52,8 milioni di dollari USA) per finanziare attività di ricerca e sviluppo per la nuova famiglia di processori AMD Fusion e la relativa infrastruttura software.
  • AMD porta la sua tecnologia di successo VISION anche al mercato dei clienti commerciali con la tecnologia VISION Pro e presenta i primi laptop commerciali basati sulla tecnologia VISION Pro di AMD con i laptop Lenovo ThinkPad X100e e ThinkPad Edge Series.

2009

  • AMD e Intel annunciano la composizione di tutte le controversie IP sulla proprietà intellettuale e l'antitrust: Intel verserà ad AMD 1,25 miliardi di dollari in osservanza di una serie di provvedimenti di pratica commerciale.
  • AMD introduce ATI Radeon™ HD 5970, ad oggi la scheda grafica più veloce del mondo, progettata per supportare i giochi PC più complessi a risoluzioni altissime, garantendo prestazioni superiori con gli ultimi giochi DirectX 11.
  • AMD lancia il Fusion Partner Program per consolidare i programmi già in vigore per i suoi partner in un unico programma globale, ma regionale, flessibile e coerente che offra ai partner incentivi personalizzati e risorse in linea con i loro obiettivi aziendali, che siano di ausilio per velocizzare lo sviluppo di soluzioni e incrementare le vendite.
  • AMD semplifica l'esperienza di acquisto dei PC per i suoi clienti, con l'introduzione della tecnologia VISION di AMD che, invece di evidenziare le specifiche tecniche dei componenti hardware, spiega quale sarà l'esperienza d'uso offerta dal PC.
  • AMD presenta la tecnologia multi-display ATI Eyefinity, funzionalità rivoluzionaria della famiglia di processori grafici ATI Radeon™, con cui i PC acquisiscono la connettività seamless addirittura a sei schermi con definizione ultra-alta per una prospettiva nuova e sbalorditiva al PC.
  • AMD introduce il processore Six-Core AMD Opteron™ con la piattaforma AMD Chipset, la prima piattaforma server che consente prestazioni avanzate, tutti i vantaggi della tecnologia chipset e processore unificati e un ulteriore impegno di AMD nell'efficienza energetica.
  • AMD si affianca a GLOBALFOUNDRIES per avviare un impianto di produzione di semiconduttori allo stato dell'arte nella parte settentrionale dello stato di New York, in accordo con la storica vision di AMD di introdurre negli Stati Uniti un impianto avveniristico per la produzione di semiconduttori.
  • AMD completa la commercializzazione del suo cinquecentomilionesimo processore dalla fondazione dell'azienda, nel 1969.
  • GLOBALFOUNDRIES, nuova azienda all'avanguardia specializzata nella produzione dei semiconduttori, nasce da una joint venture tra AMD e Advanced Technology Investment Company (ATIC).
  • AMD introduce la piattaforma notebook ultrathin con nome in codice "Yukon" per design OEM ancora più sottili e leggeri con capacità d'intrattenimento molto ricche, a prezzo accessibile. La piattaforma è basata sul nuovo processore AMD Athlon™ Neo, la scheda grafica integrata ATI Radeon™ X1250 e la scheda separata opzionale ATI Mobility Radeon HD 3410 per un intrattenimento in HD autentico in una nuova categoria di PC notebook eleganti.
  • AMD introduce la tecnologia della piattaforma AMD con nome in codice "Dragon" per PC desktop, con la potenza combinata della CPU AMD a massime prestazioni, il processore AMD Phenom™ II X4, la scheda grafica pluripremiata ATI Radeon™ HD 4800 Series e i chipset AMD 7-Series.
  • AMD introduce il suo processore AMD Opteron™ a più basso consumo mai prodotto ad oggi: il processore Quad-Core AMD Opteron EE. Oltre ad ampliare la scelta per i clienti IT in cerca di una soluzione ad altissima efficienza energetica, la nuova tecnologia risponde anche alle nuove ed esclusive esigenze delle piattaforme di cloud computing.
  • AMD il commercializza il cinquantamilionesimo processore grafico ATI 'Hollywood' per la console di gioco Wii di Nintendo: è così che 'Hollywood' diventa il chip per console di gioco basato su tecnologia AMD numero uno al mondo per le vendite unitarie.
  • Il campus Lone Star di AMD ad Austin, Texas, ottiene la certificazione oro dello U.S. Green Building Council Leadership in Energy and Environmental Design (LEED) Green Building Rating System. In base ai progetti certificati in corso, si tratta dello stabilimento commerciale LEED® più grande che esista in Texas.

2008

  • TACC, basato sui server Sun con processore AMD Opteron, diventa il computer più grande del mondo dedicato alla ricerca generale.
  • Lancio di AMD LIVE!™ Explorer, per un intrattenimento HD coinvolgente per i PC domestici.
  • Lancio di AMD Changing the Game, un programma no-profit mirato a migliorare le conoscenze pratiche e tecniche dei bambini, insegnando loro come sviluppare giochi digitali con contenuti sociali.
  • AMD presenta Cinema 2.0 Experience, aprendosi la strada attraverso la "barriera dei sensi" che separa cinema e gaming.
  • Dirk Meyer prende il posto di Hector Ruiz come CEO di AMD.

2007

  • AMD introduce i processori grafici ATI Radeon™ HD 2000 Series per offrire la scheda grafica The Ultimate Visual Experience™ per piattaforme desktop e mobile.

2006

  • AMD presenta la piattaforma di Accelerated Computing con cui le prestazioni superano la barriera del teraflops.
  • AMD acquisisce ATI, per creare una centrale di calcolo nuova e innovativa.
  • Fa il suo ingresso in scena la piattaforma di gioco CrossFire™ multi-GPU.
  • Debutto dei PC per centri multimediali AMD LIVE!™ 
  • Dell Inc. annuncia che offrire dei sistemi basati sui processori AMD.
  • AMD comincia a distribuire e i processori a partire da Fab 36.
  • Apre lo Shanghai Research and Development Center (SRDC) di AMD, concentrato sullo sviluppo delle piattaforme di nuova generazione di fascia mobile di AMD.
  • AMD presenta all'industria il primo processore nativo per server x86 quad-core.
  • AMD è membro fondatore di The Green Grid, organizzazione globale aperta, mirata a ridurre gli schemi d'uso dell'energia presso gli stabilimenti IT.

2005

  • AMD introduce la tecnologia mobile AMD Turion™ 64 per PC notebook e il processore dual-core AMD Athlon™ 64 X 2 dual-core per desktop.
  • AMD presenta i processori più performanti al mondo per workstation e server 1-8P x86.
  • AMD apre un contenzioso in materia di antitrust con Intel, accusata di abuso illegale di monopolio per escludere e limitare la competizione.
  • Spansion™ viene quotata in borsa.
  • AMD annuncia in pompa magna l'apertura di Fab 36 a Dresda, in Germania.
  • L'ATI GPU viene integrata nella Xbox 360 di Microsoft, rivoluzionando il gaming in alta definizione.

2004 

  • AMD presenta al mondo il primo processore x86 dual-core.
  • AMD annuncia la sua 50x15 Initiative, mirata ad accelerare l'accesso a Internet a costi contenuti e a distribuire il computing base al 50% della popolazione mondiale entro il 2015.
  • Apre Advanced Micro Devices (China) Co., Ltd., con sede a Pechino.
  • ATI viene quotata nel NASDAQ 100.
  • ATI introduce le prime GPU a 110 nm (ATI Radeon™ X800 XL).

​2003

  • AMD e IBM firmano un accordo di sviluppo per una tecnologia di produzione congiunta, volta a sviluppare tecnologie di produzione di nuova generazione.
  • Debutto dei processori AMD Opteron™ e AMD Athlon™ 64.
  • AMD insieme a Fujitsu forma FASL, LLC e dà vita a una nuova azienda: Spansion™.
  • AMD stringe un'alleanza strategica con Sun Microsystems e acquisisce l'attività x86 National Semiconductor.
  • ATI introduce l'ATI Radeon™ 9600 XT: il primo chip ad ampio volume del mondo a 0,13 um Low-K.

2002

  • AMD acquisisce Alchemy Semiconductor per una tecnologia con processore embedded a basso consumo.
  • Debutta la tecnologia AMD Cool'n'Quiet™ con la famiglia Athlon™ XP: aiuta a ridurre i consumi, rende più silenziosi i sistemi e offre prestazioni on-demand per un'esperienza di computing al top.
  • ATI lancia ATI Radeon™ 9700 Pro: il primo processore grafico DirectX 9 del mondo.

2001

  • Debutta il processore AMD Athlon™ MP: la prima piattaforma multiprocessore dell'azienda.
  • Agilent, Apple Computer, Broadcom, Cisco Systems, IBM, nVidia, Sun e Texas Instruments adottano la tecnologia HyperTransport™.

2000

  • AMD supera per prima la storica barriera di 1 GHz (un miliardo di cicli di clock al secondo) con il processore AMD Athlon™.
  • AMD introduce la tecnologia AMD PowerNow!™ con i processori Mobile AMD-K6®-2+.
  • Debutta la tecnologia delle schede grafiche ATI Radeon™: il prodotto principale per le workstation 3D e di gaming di fascia alta.
  • ATI acquisisce ArtX, Inc., un'azienda di chipset grafici.

1999

  • Il processore AMD Athlon™ diventa il primo processore di settima generazione per il computing Microsoft® Windows®.
  • Vantis, divisione di logica programmabile di AMD, viene venduta a Lattice Semiconductor.

1998

  • ATI è la prima azienda a introdurre un design di set-top box completo.
  • ATI commercializza il suo decimilionesimo chip AGP.

1997

  • AMD introduce il microprocessore AMD-K6®: contribuisce a far calare i prezzi dei PC al di sotto dei 1.000 dollari per la prima volta, mettendo i PC alla portata del consumatore medio.
  • ATI è la prima società produttrice di schede grafiche ad offrire il supporto hardware per gli schermi e l'accelerazione DVD.
  • ATI è la prima società produttrice di schede grafiche a rilasciare prodotti che supportano l'Accelerated Graphics Port, il nuovo standard dell'industria.

1996

  • AMD acquisisce NexGen, azienda di microprocessori.
  • ATI rilascia il primo chip grafico 3D, la prima scheda con sintonizzatore TV e grafica combinata, e il primo chip per visualizzare la computer grafica in TV.
  • ATI entra nel mercato dei notebook con il primo acceleratore grafico 3D per notebook dell'industria.
  • ATI fonda ATI Ireland.

1995

  • AMD introduce il microprocessore AMD-K5®: il primo microprocessore x86 compatibile con socket e sviluppato indipendentemente.
  • ATI è la prima società produttrice di schede grafiche a distribuire le schede grafiche compatibili con Mac.

1994

  • AMD e Compaq Computer Corp. danno vita a un'alleanza a lungo termine per integrare i microprocessori Am486 nei computer Compaq.
  • ATI presenta Mach64™: la prima scheda grafica ATI che accelera le immagini in movimento.

1993

  • Debutta la famiglia di microprocessori AMD Am486®.
  • AMD forma una joint venture con Fujitsu per produrre le memorie Flash.
  • ATI viene quotata in borsa: i titoli vengono quotati nel NASDAQ e nella Borsa Affari di Toronto.

1992

  • ATI presenta Mach32™: il primo acceleratore e controller grafico ATI integrati su un solo chip.
  • ATI distribuisce i prodotti VESA Local Bus (VLB), seguiti dai prodotti PCI_ (Peripheral Component Interconnect).
  • ATI fonda la ATI GmbH a Monaco, in Germania.

1991

  • Debutta la famiglia di microprocessori AMD Am386®.
  • ATI introduce i prodotti schede e chip Mach8™: i primi prodotti ATI che elaborano la grafica indipendentemente dalla CPU.

1989

  • ATI collabora alla stesura dello standard VESA per l'industria della grafica.

1988

  • Cominciano i lavori all'AMD Submicron Development Center.

1987

  • AMD acquisisce Monolithic Memories, Inc. ed entra nel mondo della logica programmabile.
  • ATI lancia EGA Wonder™ e VGA Wonder™.

1986

  • ATI si aggiudica un contratto importante con Commodore Business Machines per la fornitura di 7.000 chip alla settimana.

1985

  • AMD compare per la prima volta nella lista Fortune 500.
  • ATI si costitusice società.
  • ATI sviluuppa la sua prima scheda grafica e il suo primo controller grafico.

1984

  • AMD compare tra le "100 Best Companies to Work for in America".

1982

  • Su richiesta di IBM, AMD firma un accordo per diventare secondo fornitore di microprocessori per i PC IBM dopo Intel.

1979

  • AMD fa il suo debutto nella Borsa Valori di New York.
  • Comincia la produzione nel nuovo stabilimento AMD di Austin.

1972

  • AMD viene quotata in borsa.

1970

  • AMD presenta il suo primo dispositivo proprietario: il contatore logico Am2501.

1969

  • AMD si costituisce società con 100.000 dollari e stabilisce la sua sede a Sunnyvale, in California.​
Note a piè di pagina